News

Il cuscino della solidarietà

News Del 26 Aprile 2016

Comunicato stampa riguardo la presentazione da parte di Il Telaio della Missione Onlus ed il Consultorio Familiare C. Scarpellini del Cuscino della Solidarietà Pula di farro per il riposo dei piccoli, dall'Italia alla Bolivia.

Il cuscino della solidarietà

Pula di farro per il riposo dei piccoli, dall'Italia alla Bolivia


Bergamo, 26 aprile 2016 - Un dolce risveglio con Il Telaio della Missione, la Onlus bergamasca che sostiene progetti di cooperazione internazionale gestiti dal Centro Missionario Diocesano di Bergamo e con il Consultorio familiare G. Scarpellini di Bergamo che, insieme, presentano: il Cuscino in pula di farro per massaggi.

Un progetto di solidarietà che guarda ai neonati, ma anche alle loro famiglie, offrendo la possibilità di far riposare i più piccoli su un guanciale speciale, composto da una membrana ricca di minerali che rilascia effetti positivi sulla pelle e sul corpo, rafforzando le difese immunitarie. La pula, infatti, che si ottiene dalla decorticazione del farro, cereale noto per le sue grandi proprietà nutritive, gode di un'eccellente elasticità e riesce ad assecondare ogni movimento del volto, consentendo alla muscolatura di distendersi e al sangue di irrorare meglio i tessuti, le articolazioni e gli organi interni.

"Con l'utilizzo dei cuscini in pula di farro- spiegano ostetriche ed educatrici del Consultorio Familiare "C. Scarpellini" di Bergamo - il sollievo in caso di contratture o disturbi vertebrali è immediato. Nei neonati poi i cuscini di farro favoriscono un sonno piacevole e il loro effetto auto-massaggiante porta benefici anche in presenza di coliche.
Un cuscino di puro benessere, dunque, che sarà possibile acquistare al costo di 61 euro in due diverse profumazioni, lavanda e camomilla, e la cui essenza è ancora più speciale poiché legato al progetto Bolivia: Hogar San Lorenzo di Santa Cruz, orfanotrofio in cui vivono oltre 100 bambini di età compresa tra gli 0 e i 10 anni e che Il Telaio della Missione sostiene con un progetto di solidarietà da 10mila euro l'anno, garantendo a tutti i bimbi vitto e alloggio in un luogo adatto ad accudirli e formarli allo studio.

«La metafora del nostro impegno è il telaio: strumento antichissimo, quasi come la storia dell'umanità, sintesi più pulita e sincera di un lungo processo produttivo che alla fine crea un qualcosa di unico, proprio come il Cuscino in pula di farro e come i progetti che di volta in volta sosteniamo nelle nostre “terre di missione” con entusiasmo e disponibilità. L'Hogar San Lorenzo in Bolivia è una di queste: una realtà di impegno educativo assistenziale della diocesi di Santa Cruz de la Sierra in Bolivia che, sotto la guida di mons. Sergio Gualberti, arcivescovo della Diocesi, ospita un centinaio di bambini orfani a cui cerca di donare accoglienza, assistenza ed educazione. Missione alla quale anche noi intendiamo contribuire per favorire un reinserimento familiare il più possibile positivo e delicato e che speriamo in tanti vogliano appoggiare acquistando il rilassante Cuscino» - ha dichiarato Daniele Alborghetti, presidente dell'Associazione Il Telaio della Missione Onlus.

Chiunque vorrà potrà sostenere la missione di solidarietà attraverso l'acquisto del cuscino in pula di farro, effettuando la propria donazione al Conto corrente Bancario Iban IT23H0542811108000000024747 o al Conto corrente Postale Numero 0010022823494, con la possibilità di usufruire delle detrazioni fiscali previste dalla legge.

Scarica il comunicato stampa in formato pdf